mercoledì 21 aprile 2010

Forza Gianfranco !

Il compito che Gianfranco Fini si é prefissato é senza dubbio improbo.
Rendere Forza Italia, un partito "normale".
Un partito ovvero, ove esista il dissenso, le correnti, i no, i documenti pro e contro, in buona sostanza ove si faccia POLITICA.
Per questo, in un paese come il nostro ed in un partito come Forza Italia, la sua é una battaglia persa.
Per questo motivo tifo per lui. Perché dimostra come la ragione debba prevalere anche di fronte all'ovvio. Di fronte all'impossibile.
Gianfranco Fini non é quello anormale, come vorrebbe farci credere il sig. B. E' quello normalissimo! Merita rispetto e solidarietà e non disprezzo.

Piccolo, Grande, Vivo