sabato 13 febbraio 2010

40 anni di Heavy Metal

il 13 Febbraio del 1970 usciva l'album di debutto dei Black Sabbath con lo stesso titolo.
Nasceva il metal. Il satanismo. l'occultismo in musica.
Ho sempre considerato questa musica un genere per gonzi. Piacevole da ascoltare per la potenza del suono e per la capacità evocativa, ma da non prendere assolutamente sul serio dal punto di vista dei testi, che richiamano al Demonio (un Demonio molto ma molto commerciale, visti i risultati e le vendite raggiunti).
A questo primo album, seguì "Paranoid" uno dei migliori album metal di tutti i tempi.
Perché ascoltare i Black Sabbath (ora che a 40 anni di distanza non dovrebbero più fare paura a nessuno) ?? Perché si ha modo di conoscere un periodo storico a noi vicino, apprezzare la sperimentazione musicale (per tutte ascoltatevi "A National Acrobat"), perché senza un album di Ozzy oggi la vita sarebbe comunque più insipida (Demonio a parte ovviamente)....

GIulio Regeni? Amen...