martedì 3 maggio 2011

Daybreakers - il film

Uscito in Italia come "L'ultimo vampiro", benché usi cliché oramai stravisti sui vampiri ha dalla sua la capacità di far riflettere sulle dinamiche di una società che pur priva di umani non perde nulla delle precedenti dinamiche.
Potere, discriminazione, odio. Non manca nulla in questo nuovo mondo. Anzi, quando le scorte di sangue si assottigliano gli istinti peggiori prevalgono.
Da vedere, anche per la presenza di Ethan Hawke (un pò rintronato) e Willem Dafoe.

Referendum? no, grazie.