domenica 15 luglio 2012

Post coitum


"Post coitum omne animal triste est" che tradotto dal latinorum diviene l'attualissimo: finito di fornicare si diventa tristi e pensierosi... Questo deve aver pensato in questi giorni quella bellissima figliola della Minetti in arte Nicole quando al grido "vattene" é stata attaccata dall'Angelino segnaposto Alfano e dal suo datore di ministero (ex datore ed ex ministero) Silvio B.
Ma come!? Ma non era preparatissima? (Parole di Silvio). E dire che di numeri per salvargli le chiappe al Silvio ne aveva fatte (e non ce le ha ancora raccontate tutte) compreso andare a recuperare la minorenne Ruby per sottrarle alle grinfie della Pula?
Ma ahimè; cambiano i tempi ma i latinorum sono sempre attualissimi.
Non disperi signorina Minetti. Passata questa fase puritana vedrà che torneranno a cercarla e celebrarla. 
Non fu così con i bellissimi film della Fenech? Allora bollati come pornografia di serie C ed oggi considerati arte? 

Quindi animo! Resista al suo posto meritatissimo di consigliera regionale che passata la buriana torna il sereno :))

Insospettabili sospetti